Un personaggio burbero ma simpatico si aggira per le contrade ed i vicoli del paese: scimitarre e lame taglienti, torce infuocate, straordinari equilibrismi ed enormi bolle di sapone sono solo alcune delle tecniche utilizzate da Nadòr il saraceno.

10.jpg